Complicità rivali Il dipinto trae ispirazione dall’immagine nota del boia dell’ISIS (2015). Il jihadista viene collocato su un suppedaneo che richiama la Kaaba, il luogo più sacro all’Islam, qui interpretata come un contenitore di sangue che fuoriuscendo genera un fiume dall’andamento elettroencefalografico. L’immagine è potente e terribile al contempo eContinue Reading

Opera presentata alla Collettiva di arte moderna  “L’arte e la crisi economica” Castel dell’Ovo Napoli Dal 11 dicembre al 21 dicembre   Incontro dei grandi con le rispettive delegazioni Due figure, istituzionalmente vestite, siedono su poltrone nere dalla struttura in acciaio. Collocate in una radura desertica, spiccano, come ciminiere in mezzoContinue Reading

Sullo scranno seduto con le sanguisughe, in bilico con l’ambiguità di un illusionista, 2009 olio su tela cm70x90, Pasquale Mastrogiacomo, Acerno In primo piano, su uno scranno lapideo a forma di papalina, una figura indefinibile siede con le gambe accavallate. Lo scranno, la cui simbologia rimanda alla sacralità universale, siContinue Reading

Esposizione universale, 2007 olio su tela cm 60×90 Il dipinto “esposizione universale” propone una riflessione dell’artista a sfondo ecologico. Al centro della tela, inquadrata dagli stipiti di una finestra, si staglia, rigidamente frontale, una figura maschile. L’uomo si presenta all’osservatore, come una sagoma arcana ed impenetrabile, elegantemente vestito in giaccaContinue Reading

Come in un gioco di specchi le immagini si riflettono l’una nell’altra frammentando l’integrità dell’icona in una molteplicità di figure, paesaggi e punti di vista. Il dipinto si può idealmente scomporre in due sezioni. Sulla destra una piana desertica si staglia contro un cielo blu cobalto, cielo e terra sonoContinue Reading