Figura distesa, 1994 terracotta patinata cm 35x20x15, Pasquale Mastrogiacomo, Acerno(SA).

La scultura dal titolo evocativo “Figura distesa” richiama concettualmente le figura distese di Henry Moore e ritualisticamente quelle precolombiane. Essa rappresenta un uomo disteso, un uomo ideale, la cui forma risulta schematizzata nei tratti geometrici. L’uomo raffigurato è colto in un momento di estraneazione dalla realtà e sembra sognare. L’autoreContinue Reading

Ultimo tentativo, 1997 terracotta h.cm 18, Pasquale Mastrogiacomo.

  “L’Ultimo tentativo” chiude la trilogia sui “moti della coscienza”. La forma, rigorosa ed essenziale, è contraddistinta da un incavo che attornia e stigmatizza il corpo. Le tre opere sono idealmente unite dalle cinghie di trasmissione delle pulegge che alimentano l’agitazione in modo alternato, a seconda degli eventi nefasti cheContinue Reading