Uomo rapito dal proprio passato 1994 terracotta h 27 cm, Pasquale Mastrogiacomo, Acerno(SA).

La scultura in terracotta raffigura un uomo accomodato su un tronco reciso che volgendosi indietro viene attratto dal turbine del proprio trascorso. Le tracce del vortice si evidenziano sul viso e sul corpo in mutamento. L’opera, un “congegno-visivo”, invita lo spettatore a muoversi nel passato della propria vita e nelContinue Reading

La libertà guida la Natura, 2009 bozzetto con diversi materiali, Pasquale Mastrogiacomo, Acerno(SA).

L’opera realizzata da Pasquale Mastrogiacomo rappresenta un branco inabissato di pesci. Il gruppo, nel quale si scorgono diverse specie, nuota in prossimità del fondale marino con il quale si mimetizza il corpo esanime di un grande pesce, che fluttua sostenuto dal movimento delle onde. La varietà delle forme testimonia laContinue Reading

Personificazione di una città, 2008 olio su tela cm 70x90,Pasquale Mastrogiacomo(SA).

Personificazione di una città, 2008 olio su tela cm 70×90 Al centro del dipinto campeggia una città dalle fattezze umane in cui si incontrano il genere maschile (simbolicamente rappresentato dalla cravatta) ed il genere femminile (emblematizzato dagli occhi e dalla bocca). Dal loro incontro origina un’esplosione di caseggiati in cuiContinue Reading

Generale, 2008 olio su tela cm 70x80,Pasquale Mastrogiacomo, Acerno(SA).

Quando il passato ed il presente si incontrano e si fondono nella coscienza dell’individuo la tela prende vita e racconta una storia… Il dipinto sembra materializzare interrogativi sulla fede, il potere, il valore delle istituzioni. Nasce dalle investigazioni dell’artista e si proietta con la forza di una visione onirica. IContinue Reading